Cosa facciamo

 

Margot Project è il contenitori dei nostri progetti.domestic violence

Abbiamo individuato dei percorsi che intendiamo portare avanti per lavorare in maniera complessa sul tema della violenza di genere:

  • Margot Protezione personale
  • Margot Informazione
  • Margot Scuola
  • Margot Formazione
  • Margot Net

 

Protezione personale

Prevede l’organizzazione di corsi teorico-pratici di protezione personale. Un modo per fornire lo spunto del cambiamento alle donne vittime di violenza, una riflessione interiore, nuove capacità di gestione del proprio corpo.

Informazione

Partecipiamo e organizziamo seminari, incontri, convegni sul tema della violenza di genere e produciamo inchieste giornalistiche sul tema della sicurezza. Produciamo anche documentari che utilizziamo durante gli incontri sia come attivatori emozionali sia come documentari.

Scuola

Facciamo corsi nelle scuole sui temi del bullismo e della violenza di genere, fornendo elementi di sociologia, giuridici e introducendo anche elementi pratici di protezione personale. Gli incontri prevedono lavori con singole classi, in cui vengono usati anche documentari video e incontri in plenaria, in cui i ragazzi e le ragazzi si confrontano con amministratori e altri rappresentanti delle istituzioni.

 

Formazione

Sette donne su dieci uccise per mano del partner lo avevano denunciato almeno una volta. Per questo crediamo che sia importante lavorare con i professionisti che entrano in contatto per il lavoro che svolgono con le donne vittime di violenza, (sanitari, forze dell’ordine, magistrati, avvocati, assistenti sociali, operatrici dei centri anti violenza, associazioni di volontariato) mettere a disposizione le nostre competenze e creare insieme dei percorsi di formazione che permettano agli operatori di lavorare con consapevolezza maggiore e in rete. Lo scopo è quello di evitare la vittimizzazione secondaria, quella che a volte le vittime di violenza di genere subiscono quando le istituzioni forniscono risposte corrette dal punto di vista burocratico ma inefficaci e non tempestive.

Margot Net

E’ la rete dei servizi che vogliamo mettere in atto. Il 24 febbraio 2015 abbiamo aperto il primo centro di ascolto in Umbria per autori di maltrattamenti, consapevoli che essere persone violente è una scelta: si può scegliere di non esserlo.

 

 

 

 

 Posted by at 11:25