Apr 272017
 

Gabriella Genisi è una scrittrice barese. Ha inventato il personaggio Lolita Lobosco, definita dalla critica la Montalbano al femminile è protagonista di sei romanzi pubblicati da Snsogno/Marsilio: “La circonferenza delle arance” (2010), “Giallo Ciliegia” (2011), “Uva Noir” (2012), “SpagHetti all’Assassina” (2015), “Mare Nero” (2016). Ha vinto numerosi premi letterari e molti racconti sono presenti in antologie. Alcuni suoi articoli sono pubblicati sulle più importanti testate nazionali. In un recente sondaggio del Corriere della Sera, insieme a Camilleri è risultata la giallista più amata d’Italia. La serie del Commissario Lolita è tradotto in molti Paesi. Dicono di lei e del personaggio: “Leggetela, potrebbe diventare la Camilleri pugliese” (Vanity Fair), “Una delle scrittrici più interessanti del Paese” (Massimo Carlotto), “La Camilleri della Puglia” (La Stampa), “La detective più sexi del Mediterraneo (Valeria Perrella).

Sorry, the comment form is closed at this time.