Set 232020
 

Da “Che tempo che fa”. 19.09.2020

È morta a 87 anni Ruth Bader Ginsburg, la giudice democratica della Corte Suprema americana. Aveva resistito a lungo contro la malattia per difendere fino all’ultimo i diritti delle donne e delle minoranze. Li aveva sentiti necessari sulla propria pelle, lei che era nata in una famiglia di ebrei immigrati e che era stata una delle prime donne ammesse ad Harvard. Tante le sue battaglie, dal diritto all’aborto alla lotta contro la discriminazione di genere all’assistenza sanitaria per tutti.
Prima di morire ha chiesto che il suo posto alla Corte Suprema non venga rimpiazzato fino a dopo le elezioni presidenziali di novembre. Se Trump riuscisse a far eleggere un altro giudice prima del voto, alla Corte Suprema ci sarebbero 6 giudici conservatori su 9, e ciò potrebbe segnare il destino degli Stati Uniti – e del mondo – nei prossimi anni.

https://www.facebook.com/chetempochefa/posts/4603364663038947

Sorry, the comment form is closed at this time.