Nov 182018
 

I grandi campioni dello sport con Libertas Margot contro bullismo e violenza di genere. Un’iniziativa di Libertas Margot in collaborazione con il Siulp e con il Liceo Pieralli e l’Istituto tecnico superiore Volta, con il patrocinio del Comune di Perugia.

E’ il primo dei “Margot Days”, è rivolto alle scuole ed è l’ennesima tappa del progetto “Sbullonati, smonta il bullo che è in te” che l’associazione porta avanti dal 2013. Questa volta a confrontarsi con i ragazzi saranno tre straordinari campioni dello sport che parleranno di bullismo, violenza di genere, resilienza, rispetto e racconteranno i loro percorsi di vita, le esperienze a volte anche molto dolorose, che comunque li hanno fatto diventare campioni nello sport e nella vita. Nella sala dei Notari di Palazzo dei Priori, dunque, dalle 10 di martedì 20 novembre i ragazzi e le ragazze delle scuole perugine incontreranno il campione olimpico di boxe Roberto Cammarelle, la campionessa mondiale di boxe Irma Testa (in collegamento con un video girato da Pasquale Rossi appositamente per l’evento) il paracampione mondiale di karate Fabio Ventura. Modererà l’incontro la psicologa psicoterapeuta Lucia Magionami, che nel suo intervento spiegherà ai ragazzi l’importanza dello sport nei casi di bullismo.

L’incontro con i campioni è un altro degli eventi organizzati da Libertas Margot nell’ambito dell’impegno dell’associazione con le scuole, che è cominciato nel 2012. L’associazione ha incontrato in questi anni migliaia di ragazzi e ragazze, dalle scuole elementari alle superiori, parlando di temi come il rispetto, la gestione dell’aggressività, la paura oltre ad aver tenuto vere e proprie conferenze su bullismo, cyberbullismo e violenza di genere. L’incontro darà la possibilità ai ragazzi di confrontarsi con dei campioni che si metteranno a loro disposizione per condividere le rispettive esperienze di vita. Un’occasione per molti versi unica.

Sorry, the comment form is closed at this time.